Background Image

Escape room: a Cagliari dilagano sempre di più

Dilagano a Cagliari. Le escape room, riscuotono sempre più successo grazie al passaparola. Sono arrivate qua un po’ tardi, visto che già nel 2008 in Giappone impazzava nei bar e nei locali di intrattenimento, dove venivano inseriti enigmi, oggetti e indizi. Per vederle in Europa dobbiamo aspettare il 2011, in Ungheria e in Italia addirittura nel 2015 (prima a Torino).

Le Escape Room ricreano un mondo straordinario facendovi tuffare il gruppo di persone che decide di intraprendere questa avventura: risolvere tante cose studiando l’ambientazione e ‘fuggire’ in 60 minuti circa. Una bella alternativa non per il popolo della notte ma anche per rompere la routine lavorativa o familiare. Il team verrà catapultato fuori dal solito comfort cittadino e d’ufficio, in una situazione fantastica, misteriosa o horror.

Il fascino di tanti misteri da risolvere ed enigmi proposti spesso risolvibili solo ribaltando i normali schemi logici: mettere i giusti cappelli sulla cappelliera osservando con attenzione alcune le foto nel porta ritratto, decifrare il codice di un lucchetto sfogliando un libro o tirare una leva per aprire una porta segreta.

Le c.d. camere di fuga si evolvono in continuazione. Le prime nate sono assai diverse rispetto a quelle di ultima generazione: possono riprodurre i tempi di Napoleone ma dietro c’è una gestione anche tecnologica sempre più sofisticata. E il pubblico che lo pretende.

Generalmente le escape room presentano un’interfaccia minimalistica, una musica ambientale per costruire l’atmosfera del gioco e alle volte delle comparse per rendere l’esperienza più immersiva. Elementi che sono studiati con pignoleria e sono generalmente volti ad aumentare il senso di isolamento dei giocatori.

E voi cosa aspettate? Scegliete una escape room a Cagliari. Ce ne sono per tutti i gusti.

Roberto Dessy

Escape The Room Cagliariwww.escapetheroom.it

 

ROBERTO DESSY

robertodessy@gmail.com

Nessun Commento

Inserisci un commento

Password reset link will be sent to your email